Qual è il momento giusto per togliere il pannolino ed usare il vasino? Ecco come superarne il rifiuto

0
523

Molte mamme si domandano quando è il momento giusto per togliere il pannolino ed abituare il bambino a usare il vasino per bambini e successivamente il water.
E’ un momento oggettivamente delicato, sia per il bambino, che deve dividersi da un oggetto che gli è stato necessario fin dal primo giorno di vita, e sia per i genitori, che devono insegnarli come usare il vasino.
Il compito dei genitori non è facile, ma neppure impossibile, e per farlo bisogna tenere presente l’aspetto psicologico e il contesto affettivo del bambino in questa fase.

A quale età togliere il pannolino

L’età giusta per togliere il pannolino al bambino varia da un anno e mezzo ai 3 anni. È in questo arco di tempo che i piccoli sviluppano il controllo degli sfinteri a livello psicologico. E’ pur vero che non tutti i bambini a 18 mesi sono pronti a fare questo importante cambiamento e può anche che succedere che arrivino a 3 anni e non manifestino alcun bisogno di andare al bagno come gli adulti.

Come capire allora quando è il momento giusto?
È sicuro che non sono i genitori a deciderlo. I piccoli di solito manifestano della curiosità e fanno domande su come usare il vasino, vedendo magari i fratelli più grandi che vanno da soli al bagno. In altre occasioni invece manifestano una certa insofferenza al pannolino, chiedono loro stessi che gli venga tolto e potrebbero seguire i genitori in bagno, chiedendogli di poter usare il vasino per bambini. Questa è la migliore delle ipotesi. In questo caso bisogna solamente assecondarli, acquistare un vasino per bambini colorato e allegro che possa apparire come una sorta di giocattolo e cominciare a provare a spiegargli a cosa serve.

I migliori vasini per bambini online

In commercio si possono trovare diverse tipologie di vasino per bambini e riduttore wc;  nello store online Sotto il Cavolo puoi scegliere tra una vastissima gamma di vasini e riduttori per il wc a prezzi scontati. Molto particolare, per esempio, è il vasino musicale del marchio Janè, molto allegro e divertente oltre che del tutto simile alla forma di un wc per adulti. La musica si attiva premendo un pulsante, che oltretutto ricorda quello dello scarico classico. Per la pulizia è molto comodo, in quanto è provvisto di un piccolo “serbatoio” sottostante che si estrae.
Ci sono anche vasini classici che vanno bene per bambini un po più grandi, che hanno già acquisito una certa autonomia, come il vasino anatomico Igiene Sicura della Chicco. Nello store online sono disponibili anche i vasini da viaggio.

Per convincere il bambino ad usare il vasino per bambini bisogna, con delicatezza, farlo notare al bambino, senza però che si senta manchevole in qualcosa rispetto ai suoi compagni dell’asilo. Sarà un piccolo stimolo per la conquista di una parte di indipendenza, che con il tempo gli farà piacere.
Un modo per favorire l’abbandono del pannolino è quello di sfruttare il periodo estivo, quando il caldo aiuta a liberarsi più facilmente dei vestiti. Lasciate, dunque, che il piccolo cammini per casa senza il pannolino, spiegandoli che vi deve avvisare quando sente lo stimolo di andare al bagno. Nei primi tempi non lo farà e, anzi, spesso e volentieri si bagnerà o se la farà addosso.
Per convincerlo che è bene liberarsi del pannolino, dovrete dimostrarvi più che felici, fargli anche un applauso.

Il riduttori per water
Un’alternativa al vasino per bambini è il riduttore wc.
È un accessorio molto utile, specie nel caso in cui i bambini dimostrino di voler imitare gli adulti. Lasciategli grande libertà in questa fase, premete con loro lo scarico, trasformate questa esperienza in un momento sereno di gioco.
Tra i riduttori wc più simpatici che potete trovare nello shop online di Sottoilcavolo ci sono quelli della Disney per maschietti e femminucce che riproducono cartoni animati e giocattoli molto amati dai più piccoli. Trovate anche il riduttore wc Janè che ha le maniglie, in modo da dare maggiore sicurezza ai piccoli quando li aiuterete a scendere.

Cosa fare se il bambino si rifiuta
I genitori non devono mostrarsi nervosi o rimproverare il bambino che vivrà una fase di transizione nel capire quando deve informare la mamma o il papà delle sue incombenze.
Non mostratevi infastiditi quando dovrete pulirlo e non mettetegli ansia, dicendogli che deve imparare al più presto come usare il vasino per bambini da solo. Siate invece accomodanti e non permettete che rimetta il pannolino una volta che glielo avete tolto. Invitatelo a provare, non forzatelo e lasciate che giochi liberamente con il vasino. Aiutatelo pure a fare la pipì nel wc del bagno e anche se non farà nulla mostrate apprezzamento e magari premiatelo con qualcosa che a lui piace.

Con il tempo vedrete che si convincerà a usare il vasino per bambini.

 

Sotto il Cavolo shop online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here