Come si sceglie il seggiolino auto? I migliori per qualità/prezzo

0
1217
La scelta del seggiolino per l’auto non è qualcosa da prendere alla leggera, anzi è importante non sbagliare.
Per questo è utile conoscere quali devono essere le caratteristiche principali dei seggiolini auto per bebè in modo da acquistare un prodotto sicuro e affidabile.
Il seggiolino auto è anche un obbligo di legge, in base all’articolo 172 del Codice della Strada, che prevede questo accessorio tanto importante per i bambini fino a 12 anni di età e fin quando non hanno superato 1, 50 cm di altezza.
Essere più alti di 1, 50 cm significa che si possono usare le cinture di sicurezza in dotazione dell’auto.
La scelta del seggiolino auto deve partire da 2 presupposti principali che riguardano l’omologazione secondo le direttive europee, che proprio nel corso del 2016 hanno subito alcuni aggiornamenti. Questi sono serviti per potenziare la sicurezza e riguardano soprattutto i rialzi per i bambini più grandi, cioè i cosiddetti “buster” o cuscini.
La normativa che deve essere indicata sull’etichetta del seggiolino è quella con la dicitura ECE R44-04 e la R129.
Le 2 normative si differenziano per i paramenti su cui si basano per definire il modello più adatto in base all’età, rispettivamente sul peso e sull’altezza.
Per ogni età esiste un seggiolino auto che si adatta alle esigenze di trasporto in tutta sicurezza.
Per scegliere il prodotto per il vostro bambino è bene tenere presente l’opportuna divisione in gruppi, che è stata fatta proprio per orientarsi meglio nella scelta.
I migliori seggiolini auto per bambini online

I gruppi sono:

-da 0 a 0+
– 1
-da 2 a 3
– fino a 12 anniI seggiolini auto che fanno parte del gruppo 0 e 0+ sono quelli per i primissimi mesi di vita e riguardano la cosiddetta “navetta” e l’ovetto.
La navetta è la culletta imbottita con chiusura che va bene per il neonato fin dai primi giorni di vita, quando dovrà essere portato dall’ospedale a casa per esempio.
Se ci si basa sul peso, la navetta va bene per un bambino fino a 10 kg o fino a un’età di circa 9 mesi.
La navetta va posizionata sul sedile posteriore in parallelo e fermata con la cintura di sicurezza, che si trova in dotazione nelle auto.
In questo si garantisce stabilità e comfort per il piccolo.
L’ovetto è invece adatto a neonati fino a 13 kg e fino a circa 16 mesi. L’ovetto è un seggiolino per auto con una forma contenitiva, sponde apposite e va posizionato in senso contrario alla marcia. Si può fissare sia sul sedile anteriore, avendo cura di disattivare l’airbag del lato passeggero, oppure su quello posteriore al centro. E’ questa infatti la posizione più sicura e anche più comoda, nel caso il genitore debba raggiungere il bambino.
Tra i migliori il seggiolino auto online che vi segnaliamo è tra quelli che potete trovare sul sito sottoilcavolo.com.
Riguardo per esempio alla scelta della navetta, tra quelle più interessanti anche nel prezzo (175 euro), c’è la Pegperego Pop-up, che si ripiega sul carrello, è dotata di piedini che impediscono il contatto direttamente con piano ed è in vari colori moda.
L’ovetto invece tra quelli da consigliare è il Pegperego Primo Viaggio SL a 169 euro, con imbottitura e cinture di sicurezza che mantengono ben fermo il bambino e la possibilità di usarlo anche con il carrello.
In alternativa la navetta con l’ovetto possono essere acquistati in coordinato, come nel caso del set Modular Peg Perego Pop Up a 330 euro e con la spedizione gratuita.
Il gruppo 1 è quello che vede i seggiolini auto che si possono posizionare nel senso di marcia e vanno bene per bambini dai 9 ai 18 kg, a partire dai 10 mesi fino ai 4 anni di età circa.
In questa categoria rientra probabilmente il migliore seggiolino auto che è Be’be’ Confort AxissFix che, oltre ad avere i più elevati standard di sicurezza, ha un sistema integrato di rotazione, che permette di sistemare comodamente il bambino rivolto verso il lato guida per poi riportarlo nella normale posizione. Il costo è di 449 euro.
Il gruppo 2-3 è quello che riguarda i seggiolini auto per bebè che pesano dai 15 ai 25 kg, quindi con un età variabile dai 4 ai 6-7 anni.
In questo caso non si tratta di seggiolini auto nel senso classico del termine, ma di rialzi con spalliera in dotazione che permettano al bambino di essere bloccato in sicurezza con le cinture. Un seggiolino di cui si può consigliare l’acquisto su sottoilcavolo.com è Concord Transformer Pro, che ha in dotazione un cuscino antiurto da usare per i bambini fino a 3 anni e che ha la stessa funzione di un airbag, quindi è anche a lungo durata. Il costo è di 259 euro.
Per i bambini invece che hanno dai 7 ai 12 anni e fino a un peso di 36 kg si usano solo i rialzi e la cintura di sicurezza.

Il sistema Isofix

Il sistema Isofix è un ulteriore parametro di sicurezza di cui è fornito ogni seggiolino auto e che, per essere sfruttato, prevede che la vettura abbia la predisposizione di fabbrica.
Tutte le auto in commercio dopo il 2006 sono omologate per il sistema Isofix, che consiste un aggancio ben fermo alla stessa scocca dell’auto.
L’aggancio avviene attraverso 2 connettori più un terzo che impediscono alla navetta o al seggiolino auto di muoversi, e in particolare di ruotare in curva o comunque di spostarsi in caso di incidente o urto.
Collegare all’auto il seggiolino con il sistema Isofix significa garantire il massimo grado di sicurezza per il vostro bambino e senza dover utilizzare le cinture sul sedile posteriore.
Il seggiolino auto va quindi scelto in base a queste caratteristiche di alta qualità e di omologazione, senza lasciarsi tentare dai prezzi troppo bassi, che possono non garantire la sicurezza in caso di incidente.

 

logo-small