Come scegliere il passeggino giusto per le tue esigenze

0
514
come scegliere il passeggino

Scegli il passeggino più adatto ad ogni spostamento

Il passeggino è un accessorio assolutamente indispensabile per i neo-genitori, deve essere maneggevole, leggero e pratico per consentirci di portare facilmente a spasso il nostro bambino o la nostra bambina e magari anche un sacchetto o due della spesa.
Eh si, perchè diventare mamme o papà non ci esonera da tutte le altre incombenze come gli acquisti e le varie commissioni quotidiane.
E il passeggino è anche il luogo in cui il nostro bimbo passerà buona parte del suo tempo e da cui osserverà con occhi curiosi il mondo che lo circonda, prima ancora di poter camminare: lo vogliamo sicuramente comodo, confortevole, caldo e protettivo.
Come essere sicuri di scegliere il passeggino giusto, quindi?

La gamma dei passeggini Sotto il Cavolo è molto ampia, ne esistono di vari tipi e di diverso costo, bisogna valutare bene l’uso che ne volete fare, per scegliere la soluzione migliore.
Esistono passeggini singoli, perfetti, per esempio, per chi ha già la carrozzina e il seggiolino per la macchina; in versione duo o trio modulare, con tre o quattro ruote, piroettanti e con cuscinetti a sfera, adatte anche ai terreni accidentati, tutti pieghevoli per entrare facilmente in auto e dotati di un’ampia gamma di accessori per soddisfare qualsiasi esigenza di utilizzo.

Vediamo singolarmente ogni tipologia in modo che possiate scegliere il passeggino giusto per le vostre esigenze:

Il set in versione duo è composto da un telaio su cui montare inizialmente la navicella della carrozzina che verrà poi sostituita dalla seduta del passeggino quando il bambino sarà sufficientemente cresciuto. Potremo scegliere se orientare la seduta fronte strada o fronte mamma.

Il set in versione trio è composto come il duo ma ha un accessorio in più, cioè il seggiolino ovetto per l’auto che ci permette di spostare il bambino dalla macchina al passeggino senza doverlo prendere in braccio e magari svegliare se nel frattempo si è addormentato (e se il nostro pupo è uno di quelli che dorme poco non lo vorremo davvero svegliare!)
Tutti gli accessori del set duo e trio si montano e smontano facilmente, grazie a dei sistemi di aggancio rapidi e sicuri e sono leggeri e maneggevoli per facilitarne l’utilizzo. E il telaio si piega per ridurre l’ingombro.

Il passeggino singolo invece è un telaio con montata la seduta adatta a contenere il bambino dal momento in cui impara a stare seduto da solo. Può avere tre o quattro ruote. La versione con tre ruote è perfetta per i genitori che vogliono tenersi in forma facendo jogging e allo stesso tempo spingere il loro bambino. Quella con quattro è adatta agli spostamenti in città ma esistono anche ruote studiate appositamente per lo sterrato, per chi ama per esempio, fare escursioni all’aria aperta in mezzo alla natura.

I passeggini sono normalmente dotati di capottina per riparare il bambino dal sole, di sacco termico coprigambe per tenerlo al caldo d’inverno, di borsa fasciatoio adatta a contenere tutto il necessario per il cambio e di rete per trasportare evenutali acquisti e giocattoli. E sono tutti pieghevoli, alcuni addirittura si possono chiudere usando una mano sola mentre con l’altra teniamo in braccio il nostro bambino.
Il passeggino esiste naturalmente anche nella versione doppia, per chi ha la fortuna di portare a spasso due fratelli gemelli.

I materiali di tutti i passeggini Sotto il Cavolo sono solidi, robusti e resistenti, studiati per durare a lungo, mantenere inalterate tutte le loro caratteristiche fondamentali e garantire sempre elevate prestazioni. Siamo certi che riuscirete a portare a spasso senza problemi anche gli eventuali futuri fratellini o sorelline.
La varietà dei colori è ampia per scegliere quello che più ci soddisfa: un elegante blu, un fiammante rosso, un brillante verde acido, un sobrio grigio e chi più ne ha più ne metta. Perchè la personalità si esprime anche con un colore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here