Come organizzare una cameretta a misura anche di Mamma e Papà

Ecco tutto quello che serve per accogliere in casa un bebè

0
880
scarpine prima infanzia

Preparare la cameretta per il bebè in arrivo è una delle cose più belle che i genitori sono chiamati a fare prima della nascita del loro bambino.

Significa pensare e creare un ambiente adatto ad accogliere un neonato, che sia bello e rilassante, simpatico e colorato, a misura di bambino ma anche pratico per facilitare a mamma e papà tutte le operazioni necessarie alla cura del loro bebè, dall’allattamento, alla nanna, al cambio dei pannolini.

Ma da dove si parte? Prima di occuparvi dell’arredamento della cameretta non dimenticate di pensare alla decorazione delle pareti: non solo bianco, ma colori allegri, magari in tinte pastello chiare e luminose. E perchè non pensare a una bella tappezzeria a fiori o ad una semplice striscia decorativa con pupazzetti, macchinine, animali o giocattoli per rendere davvero perfetta e simpatica la stanza del vostro bambino? Un tocco di classe saranno le
tendine che permetteranno alla luce naturale di filtrare e illuminare la cameretta.

A questo punto potete passare alla scelta dei mobili. Cosa è davvero necessario per prendersi cura di un neonato nel migliore dei modi?


Partiamo dalla culla, se la desiderate, per la nanna nei primi mesi del bambino. Ne esistono di diversi tipi, in legno, in vimini, in tessuto, tutte montate su ruote, da rivestire secondo il vostro gusto. E’ sicuramente comoda, perchè può essere facilmente spostata in tutta la casa per avere sempre il bimbo sott’occhio, ma non è indispensabile.

Se non avete spazio, il neonato può dormire da subito nel suo lettino. Sceglietene uno robusto, in legno, con le sponde regolabili, magari con le ruote per facilitare la pulizia del pavimento e con uno o due cassetti per riporre coperte e lenzuolini. E dotatelo di un buon materasso e di piumoni e paracolpi, per imbottire tutt’intorno la struttura del lettino, per evitare che il bambino muovendosi ci sbatta contro e si faccia male. Se in estate volete proteggere il bambino dalle punture di insetti procuratevi anche una zanzariera su misura.

Il fasciatoio, invece, è assolutamente irrinunciabile: qui cambierete il vostro bambino, più volte al giorno, per diversi anni. Deve essere solido, stabile, con una morbida imbottitura sul ripiano, dove poggerete il bambino affinchè non si faccia male, e della giusta altezza per risultare pratico sia a mamma che a papà durante le operazioni di cambio del pannolino.

Il fasciatoio normalmente è dotato di cassetti o ripiani aperti dove conservare salviette, pannolini, crema anti-arrossamento, body, mutandine di spugna, calzine e tutine per il cambio quotidiano, ecc. Esistono anche fasciatoi con il ripiano alzabile, sotto il quale è nascosta la vaschetta per il bagnetto, i cosiddetti bagnetti fasciatoi. Utilissima se avete un bagno molto piccolo o se non avete la vasca. Se lo desiderate, e se avete sufficiente spazio, potete mettere nella cameretta una sedia a dondolo o una poltrona comoda: sarà molto utile in tutto il periodo di allattamento, soprattutto durante la notte, e potrete successivamente riutilizzarla in un’altra stanza della casa.

Scegliete poi un lampadario simpatico e colorato e una lampada più piccola da tenere accesa durante la notte quando dovrete allattare e cambiare il vostro bimbo. Potete anche aggiungere qualche mensola dove appoggiare i primi giochini e pupazzi o i primi libri cartonati. Oppure potrete utilizzare un contenitore in plastica o una cesta per riporre il tutto e tenere la cameretta in ordine.

Questi alcuni spunti che vi aiuteranno a realizzare la cameretta dei vostri sogni. Ovviamente potete scegliere in completa libertà quali elementi acquistare per comporre la cameretta secondo il vostro gusto, la vostra necessità e la dimensione della stanza da arredare.

Dal lettino classico, al lettino trasformabile in culla, al fasciatoio semplice al bagnetto fasciatoio, alla culla nido in tessuto, agli accessori, con la certezza di scegliere articoli di ottima qualità, che dureranno nel tempo e accompagneranno il vostro bambino negli anni più importanti della sua crescita.

Oltre a questi citati nell’articolo, gli accessori immancabili nelle camerette dei vostri bambini sono:

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here